Portogallo Maggio 2010

Approfittando dell'assenza di entrambi i pargoli, abbiamo deciso con Maddalena di assaggiare un paese per noi nuovo e che meditavamo da tempo di visitare: il Portogallo. Una vacanza breve (sei giorni in tutto, dal 2 all'8 maggio) ma intensa, anche perchè l'assenza dei figli ci ha consentito il turismo che piace a noi, tralasciando le soste per attività secondarie e trascurabili quali far pranzo, e concentrandoci invece sull'abbuffata di roba da vedere e di giri da fare.

La vacanza, un Fly-and-drive su Lisbona, prevedeva tre giorni di giro in macchina nelle localita' piu' notevoli a Nord della capitale, e poi tre giorni a Lisbona, senza macchina. In breve i siti visitati e, come al solito, i link alle gallerie delle fotografie fatte:

Primo giorno : Tomar, Batalha, Alcobaça, Nazaré, Obidos, Peniche

Secondo giorno : Sintra, Cabo da Roca, Cascais

Terzo giorno : Cabo Espichel, Setubal, Estoril

Quarto Giorno : Lisbona (Belem, Mosteiro dos Jeronimos, museo delle carrozze, torre di Belem, oceanario di Lisbona)

Quinto giorno : Lisbona (La fortezza, varie chiese, museo nazionale dell'azulejo)

Sesto giorno : Lisbona, altri palazzi e chiese e museo del Fado.